Generico Thorazine

Marca (Marchi): Chlorpromazine Tablets

Fabbricante: Sun Pharmaceutical Industries Ltd.

Thorazine Generico è usato nel trattamento di alcuni disturbi mentali e disturbi dell' umore (es. schizofrenia), della fase maniacale della malattia maniaco-depressiva, dell' ansia e dell' agitazione prima di un intervento chirurgico, della porfiria, dei disordini comportamentali gravi e dei disturbi della condotta nei bambini, della nausea, del vomito e del singhiozzo grave. Viene anche usato insieme ad altri farmaci nel trattamento dei sintomi associati al tetano.
Confezione Prezzo Per pillola Risparmio Ordine
50mg × 30 tablet € 17.85Per pillola € 0.59 € 0.59 Aggiornare il carrello
50mg × 60 tablet € 33.91Per pillola € 0.57 € 0.57 € 1.78 Aggiornare il carrello
50mg × 90 tablet € 49.08Per pillola € 0.55 € 0.55 € 4.46 Aggiornare il carrello
50mg × 120 tablet € 59.79Per pillola € 0.50 € 0.50 € 11.60 Aggiornare il carrello
50mg × 180 tablet € 84.78Per pillola € 0.47 € 0.47 € 22.31 Aggiornare il carrello
50mg × 360 tablet Free AirMail shipping € 160.63Per pillola € 0.45 € 0.45 € 53.54 Aggiornare il carrello
Confezione Prezzo Per pillola Risparmio Ordine
100mg × 30 tablet € 22.31Per pillola € 0.74 € 0.74 Aggiornare il carrello
100mg × 60 tablet € 42.84Per pillola € 0.71 € 0.71 € 1.78 Aggiornare il carrello
100mg × 90 tablet € 62.47Per pillola € 0.69 € 0.69 € 4.46 Aggiornare il carrello
100mg × 120 tablet € 80.32Per pillola € 0.67 € 0.67 € 8.92 Aggiornare il carrello
100mg × 180 tablet € 107.09Per pillola € 0.59 € 0.59 € 26.77 Aggiornare il carrello
100mg × 360 tablet Free AirMail shipping € 178.48Per pillola € 0.50 € 0.50 € 89.24 Aggiornare il carrello

Clorpromazina Idrocloride compresse

Indicazioni

La CLORPROMAZINA ha diversi usi. Viene usata nel trattamento di alcuni disordini mentali e comportamentali. Il farmaco è anche usato per controllare la nausea, il vomito, il nervosismo prima di un intervento chirurgico e il singhiozzo persistente. Viene anche usato nel trattamento della porfiria e viene usato insieme ad altri farmaci nel trattamento del tetano.

Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Prima di iniziare la somministrazione del farmaco, avvisare il medico curante se una delle seguenti condizioni è occorsa:

  • malattie vascolari
  • demenza
  • assunzione frequente di bevande alcoliche
  • sindrome di Reye
  • morbo di Parkinson
  • disturbi del movimento
  • Ipersensibilità o allergie alla clorpromazina, ai sulfamidici, altre medicine, cibo, coloranti o conservanti
  • gravidanza o intenzione di rimanere incinta
  • allattamento

Posologia e modo di somministrazione

Le compresse vanno prese per via orale con acqua. Assumere le dosi a intervalli regolari. Non superare le dosi consigliate. Non interrompere l'assunzione del farmaco improvvisamente. Ciò potrebbe causare nausea, vomito e vertigini. Consultare il medico curante prima di interrompere il trattamento.

La somministrazione del farmaco ai bambini va preventivamente discussa con il pediatra. Il farmaco può essere somministrato ai bambini dai 6 mesi di età, previa prescrizione medica.

Sovradosaggio: In caso di sovradosaggio si consiglia di ricorrere ai normali presidi di pronto soccorso.

NOTA BENE: il farmaco è prescritto per uso personale.

Assunzione irregolare

Se si dimentica di assumere la medicina all'ora solita, prenderla appena possibile. Non assumere la dose dimenticata se l'assunzione è ravvicinata alla dose successiva. Non assumere due o più dosi contemporaneamente.

Interazioni

Non assumere il farmaco contemporaneamente con:

  • antibiotici quali gatifloxacina, grepafloxacina e sparfloxacina
  • amoxapina
  • arsenico triossido
  • clorochina
  • cisapride
  • clozapina
  • droperidolo
  • efedrina
  • maprotilina
  • levometadile
  • pimozide
  • antidepressivi
  • farmaci per il controllo del ritmo cardiaco
  • fenilpropanolamina
  • pindololo
  • propranololo
  • ranolazina
  • risperidone
  • trimetobenzamide
  • ziprasidone

Altre interazioni medicamentose:

  • barbiturici per indurre il sonno o per il trattamento di crisi epilettiche, quali fenobarbitale
  • diuretici
  • anestetici locali e totali
  • fenitoina
  • antidolorifici
  • warfarin

La lista di cui sopra non è esaustiva delle interazioni medicamentose. Contattare il medico curante e indicare i farmaci e medicamenti che si stanno assumendo e se si fuma o si fa consumo di bevande alcoliche e di droghe. Consultare il medico prima di iniziare con nuovi farmaci.

Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Sottoporsi a controlli regolari.

Il farmaco può causare vertigini e offuscare la vista. Può compromettere l'abilità del paziente nella guida e nell'uso delle macchine. Non alzarsi o abbassarsi con movimenti bruschi, specialmente in pazienti anziani, per ridurre il rischio di svenimenti e vertigini. Il consumo di alcol può aumentare sonnolenza e vertigini. Si consiglia di non fare uso di alcol, mentre si assume il farmaco.

Si può avvertire secchezza nella bocca. Gomme da masticare o caramelle senza zucchero e bere acqua possono aiutare ad alleviare la sensazione di secchezza. Avvertire il medico se il problema persiste.

Il farmaco può ridurre la sensibilità al caldo e freddo. Evitare il surriscaldamento. Evitare temperature estreme come ad esempio quelle della sauna, dei bagni caldi e delle docce. Coprirsi bene quando fa freddo.

Può aumentare la sensibilità al sole. Evitare l'esposizione al sole. In caso di esposizione al sole, indossare indumenti che coprano gambe e braccia e cospargersi di crema solare. Evitare lampade e docce solari.

Effetti indesiderati

Consultare il medico curante il prima possibile se uno sei seguenti sintomi si dovesse manifestare:

  • reazioni allergiche quali rash cutanei, pruriti o orticaria, gonfiori della faccia, labbra e lingua
  • aumento del seno in pazienti donne e uomini
  • secrezione di latte nelle donne che non stanno allattando
  • variazioni della vista
  • dolore al petto
  • confusione, agitazione, sbavamento
  • urine scure
  • tachicardia
  • problemi respiratori
  • svenimenti, capogiri, cadute
  • febbre, brividi, mal di gola
  • crisi convulsive
  • dolori addominali
  • incapacità di controllare i movimenti della testa, degli occhi, della bocca, delle mani e delle gambe
  • ecchimosi, emorragie
  • stanchezza, debolezza
  • ingiallimento degli occhi e della pelle

Altri effetti indesiderati, che non richiedono l’immediata assistenza del medico, da riportare in caso di prolungato fastidio:

  • cefalea
  • variazione del desiderio sessuale
  • disturbi del sonno
  • difficoltà di minzione

La lista di cui sopra non è esaustiva degli effetti indesiderati.

Speciali precauzioni per la conservazione

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Conservare a temperatura ambiente (15-30°C). Eliminare i farmaci scaduti negli appositi contenitori.