Generico Geodon

Marca (Marchi): Zipsydon

Fabbricante: Sun Pharmaceutical Industries Ltd.

Geodon Generico è un farmaco antipsicotico. Agisce sulle sostanze chimiche nel cervello. Viene usato nel trattamento della schizofrenia e dei sintomi maniacali nel disordine bipolare (forma maniaco-depressiva).
Confezione Prezzo Per pillola Risparmio Ordine
20mg × 30 tablet € 26.80Per pillola € 0.89 € 0.89 Aggiornare il carrello
20mg × 60 tablet € 49.17Per pillola € 0.82 € 0.82 € 4.43 Aggiornare il carrello
20mg × 90 tablet € 71.55Per pillola € 0.79 € 0.79 € 8.86 Aggiornare il carrello
20mg × 120 tablet € 89.45Per pillola € 0.75 € 0.75 € 17.76 Aggiornare il carrello
20mg × 180 tablet € 125.24Per pillola € 0.70 € 0.70 € 35.57 Aggiornare il carrello
20mg × 360 tablet Free AirMail shipping € 241.58Per pillola € 0.67 € 0.67 € 80.05 Aggiornare il carrello
Confezione Prezzo Per pillola Risparmio Ordine
40mg × 30 tablet € 40.23Per pillola € 1.34 € 1.34 Aggiornare il carrello
40mg × 60 tablet € 77.81Per pillola € 1.30 € 1.30 € 2.64 Aggiornare il carrello
40mg × 90 tablet € 111.82Per pillola € 1.24 € 1.24 € 8.86 Aggiornare il carrello
40mg × 120 tablet Free AirMail shipping € 143.14Per pillola € 1.19 € 1.19 € 17.76 Aggiornare il carrello
40mg × 180 tablet Free AirMail shipping € 205.78Per pillola € 1.14 € 1.14 € 35.57 Aggiornare il carrello
40mg × 360 tablet Free AirMail shipping € 393.71Per pillola € 1.09 € 1.09 € 89.00 Aggiornare il carrello

Ziprasidone capsule

Indicazioni

ZIPRASIDONE è usato nel trattamento della schizofrenia e del disordine bipolare (forma maniaco-depressiva).

Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Prima di iniziare la somministrazione di Ziprasidone, avvisare il medico curante se una delle seguenti condizioni è occorsa:

  • demenza
  • diabete o glicemia alta
  • difficoltà a deglutire
  • malattie cardiache, compresi mancamenti cardiaci
  • aritmia
  • malattie epatiche
  • ipopotassemia o ipokaliemia
  • morbo di Parkison o altri disturbi del movimento
  • attacco di cuore o infarto
  • idee suicide, tentato suicidio; un caso di tentato suicidio fra i membri familiari
  • ipersensibilità o allergie al ziprasidone, altre medicine, cibo, coloranti o conservanti
  • gravidanza o intenzione di rimanere incinta
  • allattamento

Posologia e modo di somministrazione

Le capsule vanno prese per via orale con acqua. Assumere con cibo. Assumere la dose a intervalli regolari. Non superare le dosi consigliate.Non interrompere l'assunzione del farmaco senza aver consultato il medico.

La somministrazione del farmaco ai bambini va preventivamente discussa con il pediatra.

Sovradosaggio: In caso di sovradosaggio si consiglia di ricorrere ai normali presidi di pronto soccorso.

NOTA BENE: il farmaco è prescritto per uso personale.

Assunzione irregolare

Se si dimentica di assumere la medicina all'ora solita, prenderla appena possibile. Non assumere la dose dimentica se l'assunzione è ravvicinata alla dose successiva. Non assumere due o più dosi contemporaneamente.

Interazioni

Non assumere il farmaco contemporaneamente con:

  • alfuzosina
  • arsenico triossido
  • alcuni antidepressivi
  • alcuni antibiotici macrolidi, quali claritromicina, eritromicina, gatifloxacina, gemifloxacina, grepafloxacina, levofloxacina, moxifloxacina e sparfloxacina
  • clorochina
  • cisapride
  • clozapina
  • droperidolo
  • levomethadyl
  • alofantrina
  • farmaci per il controllo del ritmo cardiaco, quali amiodarone, dofetilide, flecainide, procainamide, chinidina e sotalolo
  • metadone
  • palonosetron
  • pentamidina
  • fenotiazine quali clorpromazina, mesoridazina e tioridazina
  • primozide
  • probucolo
  • propafenone
  • risperidone
  • sertindolo
  • tacrolimus
  • vardenafil

Altre interazioni medicamentose:

  • carbamazepina
  • diuretici
  • medicinali per il trattamento di infezioni fungine, come fluconazolo, itraconazolo, ketoconazolo, voriconazolo
  • farmaci per l'ipertensione
  • farmaci per il morbo di Parkinson
  • stimolanti quali anfetamine, destroanfetamine

La lista di cui sopra non è esaustiva delle interazioni medicamentose. Contattare il medico curante e indicare i farmaci e medicamenti che si stanno assumendo e se si fuma o si fa consumo di bevande alcoliche e di droghe. Consultare il medico prima di iniziare con nuovi farmaci.

Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Sottoporsi a controlli regolari. Prima che il farmaco faccia effetto possono passare alcune settimane. Non interromperne l'assunzione. Ridurre la dose gradualmente, sotto controllo medico.

Il farmaco può causare sonnolenza o vertigini. Può compromettere l'abilità del paziente nella guida e nell'uso delle macchine. Non alzarsi o abbassarsi con movimenti bruschi, specialmente in pazienti anziani, per ridurre il rischio di svenimenti e vertigini. Il consumo di alcol può aumentare sonnolenza e vertigini. Si consiglia di non fare uso di alcol, mentre si assume il farmaco.

Può aumentare la sensibilità al sole. Evitare l'esposizione al sole. In caso di esposizione al sole, indossare indumenti che coprano gambe e braccia e cospargersi di crema solare. Evitare lampade e docce solari.

l farmaco può ridurre la sensibilità al caldo e freddo. Evitare il surriscaldamento o la disidratazione durante l'esercizio fisico. Evitare temperature estreme come ad esempio quelle della sauna, dei bagni caldi e delle docce. Coprirsi bene quando fa freddo.

Si può avvertire secchezza nella bocca. Gomme da masticare o caramelle senza zucchero e bere acqua possono aiutare ad alleviare la sensazione di secchezza. Avvisare il medico se il sintomo persiste o peggiora.

Effetti indesiderati

Consultare il medico curante il prima possibile se uno sei seguenti sintomi si dovesse manifestare:

  • cambiamenti dell'umore o del comportamento quali depressione, rabbia o ansia
  • dolori al petto
  • problemi respiratori
  • difficoltà a deglutire
  • eccessiva fame e sete
  • tachicardia, aritmia o palpitazioni
  • febbre
  • aumento della frequenza della minzione
  • movimenti incontrollabili della testa, collo, braccia e gambe
  • problemi di deambulazione, perdita di equilibrio
  • erezioni prolungate
  • crisi epilettiche
  • rash cutanei o orticaria
  • rigidità muscolare o rigidità mandibolare
  • tremore
  • movimenti incontrollabili o spasmi della faccia, della lingua o della bocca
  • mancanza di forze, debolezza

Altri effetti indesiderati, che non richiedono l’immediata assistenza del medico, da riportare in caso di prolungato fastidio:

  • costipazione
  • sonnolenza
  • cefalea
  • mal di stomaco
  • nausea o vomito

La lista di cui sopra non è esaustiva degli effetti indesiderati.

Speciali precauzioni per la conservazione

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Conservare a temperatura ambiente (15-30°C). Eliminare i farmaci scaduti negli appositi contenitori.