Tenofovir-Disoproxil Fumarate

Marca (Marchi): Tenvir

Fabbricante: Cipla Limited / Cipla Ltd

Tenofovir generico è un farmaco antivirale che impedisce alle cellule virali dell’HIV o dell'epatite B di moltiplicarsi nel corpo. Tenofovir generico è usato per il trattamento dell’ HIV, che causa l' AIDS. Non è una cura per l'HIV o l'AIDS. Tenofovir generico è anche usato per trattare l'epatite cronica B. Non si deve assumere Viread generico se si è allergici al tenofovir.
Confezione Prezzo Per pillola Risparmio Ordine
300mg × 30 tablet € 133.55Per pillola € 4.45 € 4.45 Aggiornare il carrello
300mg × 60 tablet Free AirMail shipping € 258.23Per pillola € 4.30 € 4.30 € 8.86 Aggiornare il carrello
300mg × 90 tablet Free AirMail shipping € 356.20Per pillola € 3.96 € 3.96 € 44.44 Aggiornare il carrello

Compresse di Tenofovir

TENOFOVIR è un farmaco antivirale che impedisce alle cellule virali dell’HIV o dell'epatite B di moltiplicarsi nel corpo.

Tenofovir è usato per il trattamento dell’ HIV, che causa l' AIDS. Non è una cura per l'HIV o l'AIDS. Tenofovir è anche usato per trattare l'epatite cronica B. Non si deve assumere Tenofovir se si è allergici al tenofovir. Non assumere Tenofovir con adefovir, o con farmaci che contengono tenofovir.

Tenofovir non deve essere somministrato a bambini con l'HIV, di età inferiore a 2 anni. Il farmaco non deve essere usato per curare l'epatite B in bambini di età inferiore ai 12 anni.

Categoria B FDA in gravidanza. Questo farmaco non dovrebbe essere dannoso per il feto, ma l'HIV può essere trasmesso al bambino se non curato correttamente durante la gravidanza. Prendere tutti i farmaci per l'HIV come indicato per controllare l'infezione.

Tenofovir può passare nel latte materno e può danneggiare il bambino. Non si dovrebbe allattare durante l'uso di Tenofovir per curare l'epatite B. Le donne con l'HIV o l'AIDS non devono allattare. Anche se il bambino è nato senza HIV, il virus può essere trasmesso al bambino nel latte materno. Prima di iniziare il trattamento con tenofovir, il medico può far eseguire esami per assicurarsi che non si abbia l’HIV (se si è in cura per l'epatite B ) o l’epatite B (se si è in cura per l'HIV ).

Seguire tutte le indicazioni sulla ricetta.

Se si ha l'epatite B si possono sviluppare sintomi al fegato dopo aver smesso di prendere questo farmaco, anche mesi dopo l'arresto. Il medico può decidere di controllare la funzionalità del fegato per diversi mesi dopo la fine del Tenofovir. Farsi visitare regolarmente dal medico.

Evitare di bere alcolici. Si può aumentare il rischio di danni al fegato.

L'assunzione di questo farmaco non impedirà di trasmettere l'HIV ad altre persone. Evitare di avere rapporti sessuali non protetti o condividere rasoi o spazzolini da denti.

Effetti collaterali comuni

  • Lieve nausea o mal di stomaco, diarrea lieve;
  • Depressione, mal di testa, vertigini, debolezza lieve;
  • Problemi di sonno (insonnia);
  • Lieve prurito o rash cutaneo, o
  • Cambiamenti di forma o posizione del grasso corporeo (soprattutto nelle braccia, gambe, viso, collo, seni, e vita).

Cosa può interagire con questo farmaco?

Tenofovir può danneggiare i reni. Questo effetto è maggiore se si utilizzano anche altri farmaci, tra cui: farmaci antivirali, chemioterapici, antibiotici iniettati, farmaci per i disturbi intestinali, farmaci per prevenire il rigetto di organi trapiantati, e alcuni farmaci per il dolore o l'artrite (tra cui l'aspirina, Tylenol, Advil, e Aleve).

Informare il medico di tutti i farmaci in uso e quelli di cui si inizia o si interrompe l'uso durante il trattamento con tenofovir, specialmente altri farmaci per HIV o AIDS, come ad esempio:

  • Atazanavir;
  • Didanosina, o
  • Lopinavir e ritonavir.